Il più grande spettacolo a Torino - Nuove OGR: centro per le arti e hub dell’innovazione

Presentazione nuove OGR Torino - Teatro Carignano
Da luogo a progetto, la trasformazione ad opera della Fondazione CRT è in atto, il Big Bang è vicino ed è stato annunciato al Teatro Carignano questa mattina, dal Presidente Giovanni Quaglia e dal Segretario generale Massimo Napucci. Tra pochi mesi aprono le nuove Officine Grandi Riparazioni.

Quello che nascerà il 30 settembre nel cuore di Torino (in corso Castelfidardo, a pochi metri da Porta Susa e a 50 minuti da Milano con l’alta velocità) è il Distretto della Creatività e dell’Innovazione, punto di incontro di mostre, spettacoli e concerti, eventi di teatro e danza, laboratori, start up e imprese innovative.

Con 90 milioni di euro per il restauro e la rinascita dello storico e imponente edificio a forma di H, le OGR rappresentano il più grande investimento diretto della Fondazione CRT su un unico progetto, il più grande di "venture philanthropy" oggi in Europa, orientato alla crescita e allo sviluppo economico, culturale e dell’innovazione del territorio

Le OGR sono uno dei più importanti esempi di architettura industriale dell’Ottocento a Torino, costruite tra il 1885 e il 1895 e adibite fino ai primi anni ’90 alla manutenzione dei veicoli ferroviari.

Su una superficie di circa 20000 metri quadrati per 16 metri di altezza troveranno posto l’arte contemporanea, la musica e il teatro, la formazione e l’innovazione, l’arte culinaria.

Il Big Bang sarà una festa lunga due settimane, a ingresso libero per tutti. Con concerti unici, mostre, laboratori e un allestimento ideato da Patrick Tuttofuoco

Presentazione nuove OGR Torino - Teatro Carignano


E dopo il Big Bang? “Le nuove OGR aspirano a diventare uno dei principali motori dello sviluppo creativo della città di Torino – ha dichiarato Nicola Ricciardi, il direttore artistico delle nuove OGR – Un centro di eccellenza rivolto in primo luogo al territorio ma capace di volgere lo sguardo oltre i confini cittadini e di attrarre pubblici, professionalità e partner istituzionali nazioali e internazionali”

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang siamo noi.

#ogrtorino #lamiatorino #torino #ilovetorino

Pubblicato il 06/03/2017

Nessun commento:

Posta un commento

LWL